Area riservata medici | 0774.557210 / 557211 / 557212

La riabilitazione del pavimento pelvico

Che cos’è il pavimento pelvico?

È l’insieme di muscoli e legamenti che tappezzano la parte inferiore della pelvi ossea. Il pavimento pelvico sostiene gli organi pelvici, mantiene la continenza e permette la minzione, la defecazione ed il parto oltre alle funzioni sessuali.

Oggi la medicina ha fatto importanti passi avanti proponendo sempre meno le metodiche invasive, consigliando questo percorso riabilitativo che permette un ripristino delle funzioni principali del pavimento pelvico attraverso l‘ utilizzo di un insieme di tecniche e strumenti come il biofeedback, l’elettrostimolazione e la kinesiterapia.

Quando è consigliata?

– incontinenza urinaria da sforzo o urgenza

– incontinenza da feci e/o gas, urgenza defecatoria

– prolassi degli organi pelvici (vescica, utero, retto)

– stitichezza da ostruita defecazione, dolore durante la defecazione, emorroidi

– dolore pelvico cronico: vulvodinia, vestibolite

– disfunzioni sessuali: dolore e/ o ridotta sensibilità durante i rapporti, vaginismo

– post parto

-post interventi

– post prostatectomia

 

Costi

Valutazione iniziale gratuita

40 euro a seduta